Adugna campione regionale di cross Km 10

24 Febbraio 2019

A Miglianico precede Tommaso Giovannangelo e Alessio Bisogno. Aterno Pescara campione regionale a squadre maschile assoluto 


 

Ancora Binyiam Senibeta Adugna, a dominare la corsa campestre. Dopo la vittoria nella prima prova del campionato a squadre, lo scorso 20 gennaio a Lanciano, l’italo etiope, abruzzese di adozione, domenica 24 febbraio ha vinto anche la gara di Miglianico svoltasi presso la tenuta Antico Casale, laureandosi campione regionale della 10 Km. La manifestazione, la cui organizzazione è stata curata dalla società ASD Micromacro di Miglianico, era valida anche come seconda e decisiva prova del campionato a squadre. L’U.S. Aterno Pescara ha vinto il titolo maschile della 10 Km. La classifica qualificava anche le squadre per la finale nazionale in programma il prossimo 10 marzo a Venaria Reale, in provincia di Torino. A livello maschile assoluto si sono qualificate, oltre all’Aterno Pescara, la Runners Chieti, seconda, e la Sorgente Fara San Martino, terza. Presenti in classifica ben 12 squadre, anche ben attrezzate, che hanno reso interessante la competizione. La gara della 10 Km, che si snodava su di un percorso di 2 Km da ripetere 5 volte con terreno particolarmente impegnativo dal punto di vista muscolare, è stata condotta in pieno controllo da Adugna (Turismo Podismo Teramo), inizialmente accompagnato dal giovane Douglas Scarlato (Aterno Pescara), Alessio Bisogno (Passologico Pescara), Tommaso Giovannangelo (La Sorgente Fara San Martino) e Cherkaoui Laalami (Turismo Podismo). Dal secondo giro, l’italo etiope ha preso il largo andando a vincere nel tempo di 38’59”, con un vantaggio di 18 secondi su Giovannangelo, che ha battuto per il secondo posto Bisogno, a sua volta terzo. Quarto è giunto Antonio Giulio Ruggiero (Runners Chieti), dopo una bella rimonta su Laalami e Scarlato, rispettivamente quinto e sesto. La gara femminile assoluta di Km 8 è stata vinta da una presenza a sorpresa, quella dell’azzurra di triathlon Sharon Spimi, di Riccione ma tesserata con la società The Hurricane Pescara, che ha dominato ovviamente la gara nel tempo di 38’29”, chiudendo con un vantaggio di oltre un minuto su Francesca Zulli (La Sorgente Fara San Martino) 39’32”, terza Sara Di Prinzio (Runners Chieti) 39’53”. La classifica femminile ha visto il primo posto della Runners Chieti, davanti all’USA Sporting Club Avezzano. Nelle gare giovanili Juniores (under 20) e Allievi (under 18), la più vivace è stata quella maschile Allievi di Km 5, vinta da Francesco D’Angelo (Mennea Atletica Chieti) in 20’39”, su due atleti quotati: secondo Mohamed Lapaiti (Atletica Gran Sasso Teramo) 20’39”, terzo Francesco Larcinese (Atletica L’Aquila) 20’57”. Nella classifica di squadra, primo posto dell’Atletica Gran Sasso Teramo davanti, nell’ordine, a Mennea Atletica Chieti e Unione Atletica Abruzzo.   

Nella stessa categoria, sulla Km 4 Allieve, ha dominato Hajar Arafi (Atletica Gran Sasso Teramo) in 19’27”, con 50 secondi su Elena Trivellone (Tethys Chieti). Primo posto di squadra della Tethys Chieti, davanti all’Unione Atletica Abruzzo. Nella Km 8 Juniores, buona prova di Matteo Rossi (Atletica Gran Sasso Teramo) in 31’16”, davanti a Edoardo Pretara (Mennea Chieti) 36’02”. Nella Km 6 Juniores femminile, presente la quotata mezzofondista Giulia D’Ambrosio (Aterno Pescara), che ha vinto in 28’48”, su Zoe Pretara (Mennea Chieti) 29’56”. Nelle classifiche di squadra Juniores, primi posti di Mennea Chieti maschile e Unione Atletica Abruzzo femminile. Infine, si sono laureati campioni regionali del cross corto Assoluti Km 3, distanza reintrodotta dopo qualche anno, Mirko Fantozzi (USA Sporting Club Avezzano) e Serena Marcucci (Runners Chieti).              


La squadra U.S. Aterno Pescara


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate