Abate si migliora a Fribourg, 13.57




 

Ieri nel meeting svizzero di Fribourg, vittoria e primato personale per l'ostacolista Emanuele Abate. L'atleta delle Fiamme Oro si è aggiudicato i 110hs in 13.57 (+1.5) a pari merito con il tedesco Willi Mathiszik (13.48/+1.2 in batteria). Prima di questo risultato (crono al di sotto del minimo B per i Mondiali di Daegu) il 26enne genovese, ora da solo al sesto posto delle liste italiane alltime, aveva al suo attivo come migliore performance in carriera il 13.59 (+2.0) corso nel 2006 a Ginevra. Nella stessa riunione elvetica, quarta Martina Giovanetti (Forestale) nei 100 metri in 11.66 (+2.0) dopo un 11.63 ventoso (+2.5) in batteria.

Nella foto, l'ostacolista Emanuele Abate (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: