A Saluzzo ed Ancona due appuntamenti del GGG




 
Continua senza sosta l’attività del Gruppo Giudici Gare tesa alla formazione di nuove leve: nel prossimo fine settimana sono in programma due importanti iniziative, in due angoli d’Italia molto lontani fra loro: a Saluzzo, dove si svolgerà il Seminario per Giudici di Marcia nazionali al quale parteciperanno nella seconda giornata anche i Tecnici di settore ugualmente riuniti nella cittadina cuneese; e ad Ancona, dov’è previsto lo stage per Giudici Cronometristi. A Saluzzo sono 24 i partecipanti al seminario distinto in due giornate. Nella prima, con apertura dei lavori alle ore 8 affidata al Segretario Nazionale GGG Roberto Guidi e al Responsabile della Formazione Giovanni Zini, si lavorerà approfonditamente sul regolamento della marcia, la sua applicazione, la composizione e i doveri dei singoli appartenenti al corpo giudicante, la gestione della gara, la comunicazione, le tecniche di valutazione del lavoro. Nel pomeriggio si procederà a work shop per gruppi di lavoro. Nella seconda giornata, aperta alla partecipazione dei tecnici, il professore Antonio la Torre (allenatore dell’olimpionico Ivano Brugnetti) terrà una relazione su “il modello tecnico di base nella marcia” con contributi successi del membro del race Walking Committee Iaaf Luis Saladie e del pluriolimpionico Robert Korzeniowski. La conclusione dei lavoro sarà affidata al Presidente del Race Walking Committee Maurizio Damilano. Ad Ancona si raduna invece una ventina di partecipanti allo Stage per Giudici Cronometristi, previsto sempre fra il 3 e il 4 dicembre. Il programma di lavoro prevede un’attività rivolta prevalentemente agli aspetti pratici, come la messa in funzione e la gestione delle macchine e le tecniche di rilevazione dei tempi con prove ripetute attraverso l’utilizzo delle attrezzature. Nella foto: Robert Korzeniowski, il campionissimo della marcia che sarà preente a Saluzzo (foto Omega/Fidal)


Condividi con
Seguici su: