A Riccione azzurri quinti ai Mondiali Studenteschi




 
Grande successo di pubblico e di partecipazione per l’Isf Cross Country 2006 disputato questa mattina a Riccione, vero e proprio campionato mondiale studentesco con al via atleti da quasi tutti i continenti. I ragazzi italiani si sono ben distinti, conquistando un importante 5. posto a squadre nella prova maschile. La prova individuale ha fatto registrare la doppietta australiana con Frey davanti a Bayley, ma è stata l’Algeria a mostrare una grande compattezza di squadra con 5 atleti nelle prime 8 posizioni e conseguente vittoria nella classifica per team, avanti ad australiani e spagnoli. Fra gli azzurri il migliore è stato Giovanni Fortino, finito 23. in 16:49, a 46 secondi dal vincitore. Fra le ragazze netto successo della cinese Lixin Cheng in 11:33, davanti all’australiana Green (11:44) e all’algerina Belmiloud (11.45). Qui la migliore delle italiane è stata Marica Rubino al 19. posto. Nella prova a squadre titolo all’Australia davanti ad Algeria e Spagna, azzurre al sesto posto. A Riccione erano in programma anche le prove riservate agli istituti scolastici: titoli individuali al turco Hasan Pak e alla lettone Daniela Fetcere, nelle prove a squadre l’Istituto Corridoni Campana di Osimo ha chiuso al 9. posto fra i maschi, mentre nella prova femminile il Liceo Scientifico Avogadro ha chiuso al 12. posto. Nella foto: una fase della cerimonia d'apertura (foto organizzatori) File allegati:
- TUTTI I RISULTATI



Condividi con
Seguici su: