A Osimo le prove multiple regionali




 

Nel fine settimana, al campo della Vescovara di Osimo, si è svolta la fase regionale del Campionato italiano di società di prove multiple, valido anche per l’assegnazione dei titoli marchigiani nelle categorie dagli assoluti fino agli allievi, con anche diverse gare di contorno del settore promozionale. Protagonista tra gli juniores il decatleta Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata), vicecampione italiano indoor, che con 6322 punti ha realizzato un risultato superiore al suo primato regionale (6272 ai Tricolori di Grosseto nel 2009), ma che probabilmente non potrà essere omologato come nuovo record, in base al regolamento Iaaf in vigore da quest’anno. Infatti i risultati parziali di Ottaviani sono i seguenti: 11”37 (+1.9) sui 100 metri, 6.81 (+1.8) nel lungo, 10.88 (peso), 1.75 (alto), 52”75 sui 400, 14.90 (+3.5) nei 110 ostacoli, 24.29 (disco), 4.20 (asta), 37.39 (giavellotto) e 4’42”38 per finire nei 1500 metri. Entrando nel dettaglio, la regola 260.27 è stata modificata (dal 1° novembre 2009) e non consente l’omologazione di risultati dove la media del vento, nelle gare in cui viene misurato, sia superiore a +2.0 m/s (in questo caso è +2.4) e non è più sufficiente che nessuna delle gare abbia un vento non superiore a +4.0, come invece accadeva in passato. Ad Osimo, titoli regionali assoluti nel decathlon per il campione italiano indoor Riccardo Palmieri (Sport Atl. Fermo), pur ritirato sui 400 ma con 6.95 (+2.6) nel lungo, 14.80 (+3.5) sui 110hs e 4.70 nell’asta, e per l’altra plurimedagliata tricolore Enrica Cipolloni nell’eptathlon, che ha completato soltanto le prime sei prove, realizzando 14”89 sui 100hs e 1.69 nell’alto. L’octathlon allievi ha visto mettersi in luce l’umbro Roberto Paoluzzi (Atl. Pro Loco Capanne), 5278 punti con 6.94 (+1.8) nel lungo e 14.96 (+1.9) sui 100hs, mentre il titolo regionale è andato ad Enrico Squadroni (4800) dell’Atletica Osimo, società organizzatrice.

RISULTATI
Uomini. Decathlon seniores: Riccardo Palmieri (Sport Atl. Fermo) 5952; juniores: Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata) 6322. Octathlon allievi: Roberto Paoluzzi (Atl. Pro Loco Capanne) 5278; 2. Enrico Squadroni (Atl. Osimo) 4800. Triathlon ragazzi: Nicolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 1877.
Donne. Eptathlon seniores e promesse: Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche) 4196; juniores: Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata) 4038; allieve: Marta Palazzini (Atl. Avis Macerata) 2648. Triathlon ragazze: Sophia Blasi (Sport Atl. Fermo) 1366.


Nell'immagine, Leonardo Ottaviani (foto di Andrea Muti)



Condividi con
Seguici su: