A L'Aquila le Finali Nazionali Studentesche di Corsa Campestre



  Sabato 6 aprile - L'Aquila, Impianti sportivi Centi Colella, ore 9.30. Circa 500 gli studenti partecipanti da tutta Italia. 


 

L’Aquila è pronta ad ospitare i 500 partecipanti alle Finali Nazionali di Corsa Campestre dei Giochi Sportivi Studenteschi, che si svolgeranno sabato 6 aprile in località Centi Colella. L’organizzazione è curata dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la FIDAL e con il Comitato Italiano Paraolimpico.

Un evento di rilevante significato per la città di L’Aquila, che torna ad ospitare un appuntamento istituzionale di atletica leggera, di livello nazionale, dopo molti anni. L’importanza della manifestazione è sottolineata anche dall’annunciata presenza del presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Alfio Giomi, che ha fortemente auspicato il suo ripristino dopo un anno di interruzione.

Per l’atletica aquilana sarà inoltre un significativo segnale di rilancio, che anticipa quello ben più importante costituito dalla costruzione della nuova pista di Piazza d’Armi, in corso d’opera.

Oltre all’aspetto organizzativo, c’è l’interesse tecnico, reso rilevante dalla partecipazione di alcune delle migliori giovani promesse del mezzofondo italiano. Tra queste, spicca il sulmonese Giulio Perpetuo, che è tra i favoriti della gara Allievi. L’Abruzzo sarà rappresentato, nella categoria Allievi, dalla squadra maschile del Liceo Scientifico Fermi di Sulmona e da quella femminile dell’Istituto Liberata di Castel di Sangro. Nella categoria Cadetti saranno presenti la formazione maschile della Scuola Mazzini Patini di L’Aquila e quella femminile dell’Istituto Comprensivo n. 4 di Chieti.        

Programma orario. Ore 10.15: Km 1,5 Cadette. 10.45: Km 2 Cadetti. 11.00: Km 0,5 femminile (gara di contorno riservata agli alunni classi V scuola primaria). 11.20: Km 0,5 maschile (classi V scuola primaria). 11.40: Km 2 Allieve. 12.10: Km 2,5 Allievi.   



Condividi con
Seguici su: