A Firenze il match assoluto Italia-Cina-Russia




 
Dopo la Coppa Europa (2003 e 2005) e i campionati italiani assoluti (2004) lo stadio di atletica Luigi Ridolfi torna ad ospitare un evento di grande spessore: il triangolare Italia-Cina-Russia, in programma domenica 4 giugno a partire dalle ore 20. L’evento, che è stato presentato oggi dal presidente del Comitato Regionale FIDAL della Toscana Marcello Bindi e dall’assessore allo sport di Firenze Eugenio Giani (che è anche presidente della FAE, Firenze per l’Atletica Europea), acquista un significato del tutto particolare anche per il fatto che finora la Nazionale cinese (maschile) aveva incontrato una sola volta quella italiana: accadde il 25 e 26 giugno 1975 allo Stadio olimpico di Roma ed in quella occasione gi azzurri si imposero per 146 a 45. Per quanto riguarda invece la Russia (allora Unione Sovietica), l’Italia la incontrò per la prima volta il 29 agosto 1970 a Stoccolma in un meeting impostato su sette squadre nazionali; il primo confronto “a due” risale invece al 16-17 giugno 1972 all’Arena Civica di Milano: quella manifestazione verrà ricordata anche per il duello fra il sovietico Valery Borzov ed il nostro Pietro Mennea sui 100 metri che conclusero con lo stesso tempo di 10” netti. Il triangolare di quest’anno si articola in 22 gare, 11 maschili ed altrettante femminili, con due atleti per ciascuna di esse. Questi i prezzi dei biglietti (posto unico non numerato), la cui prevendita inizierà la prossima settimana attraverso il Circuito BoxOffice: € 10,00 (in prevendita € 12,00), tesserati Fidal, studenti fino a 15 anni, militari e altre riduzioni di legge: € 5,00 (6,00). Per consentire la maggior affluenza possibile, considerato anche il fatto che l’evento si disputerà in notturna, sono state programmate numerose iniziative promozionali veicolate anche attraverso le scuole ed altri eventi sportivi, non solo di atletica, che si disputano sul territorio. Una promozione verrà effettuata pure tramite Radio Toscana Network, la radio ufficiale della manifestazione; inoltre ai primi 1000 acquirenti dei biglietti verrà data la possibilità di assistere gratuitamente alla 26ª edizione del Golden Gala in programma il 14 luglio allo Stadio Olimpico di Roma. Alla conferenza stampa di ieri erano presenti, fra gli altri, l’assessore allo sport della Provincia di Firenze Alessandro Martini, il dirigente dell’assessorato allo sport della Regione Toscana Giuseppe Miniati, il componente dell’esecutivo del Coni nazionale Marcello Marchioni, Roberto Marranci in rappresentanza dell’APT di Firenze, ed alcuni fra i principali sponsor. (Comunicato COL) Nella foto, l'arrivo vincente di Alessandro Cavallaro nella 4x100 della Coppa Europa 2003, disputata allo stadio Luigi Ridolfi di Firenze (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: