A Fidenza decimo posto per la rappresentativa ligure cadetti

30 Maggio 2017

Da segnalare i terzi posti di Ilaria Marasso (Trionfo Ligure) nel martello con 46.45m, di Chiara Smeraldo (S.Stefano Atletica Planum) nel lungo con 5.30m e di Filippo Andenna


 

A Fidenza la Rappresentativa Ligure Cadetti chiude al decimo posto, piu o meno in linea con le previsioni della vigilia, anche se gli zeri di Costa nel Martello e di Vitale negli 80hs sono costati un paio di posizioni. Raggiungere l'ottavo posto, "prima" delle rappresentative non corazzate sarebbe stato ancora più soddisfacente, ma sicuramente sarà l'obiettivo in vista dei campionati italiani per regioni in programma a ottobre a Cles (Tn).

Sicuramente a livello di podi, e quindi di punti pesanti portati alla rappresentativa, vanno segnalati i terzi posti di Ilaria Marasso (trionfo ligure) nel martello con 46.45m, di Chiara Smeraldo (S.Stefano Atletica Planum) nel lungo con 5.30m e di Filippo Andenna (cus Genova) nel Peso con 14.05m. Quarto posto importante per Aurora Bado (Atl. 92 Ventimiglia) nei 2000m chiusi in 6'53''29. Due sesti posti raggiunti da Matthias Grassano (Atl. Alba Docilia) nel giavellotto con 49.92m e da Marco Zunino (Atl. Varazze) nel lungo con il nuovo PB a 6.01m. Nuovo personale e settimo posto anche per un'altra varazzina, Alessia Biale, che nella 3km di marcia chiude con il crono di 16'22''31. Settima piazza anche per Aurora burdese (S.Stefano Planum) nell'alto con 1.50m e la 4x100 femminile composta da Ponsicchi, Vitale, Rocchi e Greppi: 49''78 a soli 4 centesimi dal record ligure di categoria. Per chiudere i ragazzi entrati in top-ten ottavo posto per Haimanot Stroppa (Run Finale) nei 2000m con 6'14''08 e per Aurora Greppi (cus Savona) sugli 80m con 10''31, noni posti per Marco Cutrupi (Città di Genova) nei 1000m con 2'49''49 (PB) e Silvia Di Gioia (Varazze) nel giavellotto con 30.97. Decima piazza per Marella Toblini (Foce Sanremo) nei 300m con 42''91 e per la 4x100 maschile composta da Cappelli, Ceruti, grassano e Burlando (46"54).

Primati personali negli 80m per Giacomo Burlando (9''43 Trionfo Ligure), Giovanni Devecchi (9''54 Cus Genova), Alessandro Cappelli (9''59 Trionfo) e Kauan Ceruti ( 9''67 Alba Docilia), nei 100hs per Pietro Ottonello (14''76 alba Docilia), nell'alto per Habtu Danielli (1,67m Atl. Ceriale), nei 1000m per Federica Marelli (3'14''92 foce Sanremo), nei 1200sp per Carola Ghiani (4'14''73 Trionfo Ligure).

 

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate