A Fano la finale Argento under 23




 

Nel week-end le Marche accolgono un altro importante appuntamento del calendario nazionale. Sabato 8 e domenica 9 ottobre, a Fano (PU), si disputa infatti la Finale Argento dei Campionati italiani di società under 23, la seconda per importanza in ambito tricolore, con 24 squadre (12 maschili e altrettante fra le donne) provenienti da ogni angolo della penisola, tra cui anche il team femminile della Tecno Adriatletica Marche, che ha confermato la presenza nella serie. In questo evento, per l’organizzazione dell’Atletica Avis Fano-Pesaro guidata da Alfredo Delia, sono molti gli atleti di primo piano attesi alla pista Zengarini, come la vicecampionessa olimpica giovanile dell’alto, e nel 2011 quarta agli Europei juniores, Alessia Trost (Brugnera Friulintagli). Iscritte anche la mezzofondista Federica Bevilacqua (Cus Trieste/Fiamme Gialle), le marciatrici Eleonora Giorgi (Lecco-Colombo Costruzioni/Fiamme Azzurre) e Federica Curiazzi (Bergamo ’59 Creberg), e le promesse tricolori Alessandra Lazzari (Cus Perugia) nell’asta e Chiara Varisco (Pro Sesto Atletica) nei 200 e 400 metri. Tra gli uomini sarà quindi la volta dell’aviere Michele Fontana (Lecco-Colombo Costruzioni) sui 1500, del marciatore Massimo Stano (Aden Exprivia Molfetta) e dei lanciatori dell’Assindustria Sport Padova, Tommaso Parolo (peso) e Daniel Compagno (disco). Sulle barriere dei 400hs, ennesimo round tra l’albanese in attesa di cittadinanza italiana, Eusebio Haliti (Rocco Scotellaro Matera) e Giacomo Panizza (Lecco-Colombo Costruzioni). Per la Tecno Adriatletica Marche, club nato dalla fusione tra Sangiorgese Tecnolift e Collection Sambenedettese, un gruppo che a Fano conta tra le altre sull’eclettica Enrica Cipolloni, campionessa italiana indoor del pentathlon promesse, e sulla lanciatrice Aurora Narcisi, a sua volta tricolore al coperto di categoria nel getto del peso.

La formazione della Tecno Adriatletica Marche: Arianna Biondini (100, lungo, 4x100); Elena Bruni (200, 400, 4x100); Marta Natalucci (800, 4x400); Alessia Cerretani (1500, 3000); Enrica Cipolloni (100hs, alto, 4x400); Rebecca Capponi (400hs, 4x100, 4x400); Valentina Natalucci (triplo, 4x100, 4x400); Aurora Narcisi (peso, martello); Michela Colli (disco, giavellotto); Federica Fiorella (marcia 5km).

Le squadre partecipanti alla Finale Argento di Fano
Uomini: Assindustria Sport Padova, Atl. Lecco-Colombo Costruzioni, Cus Genova, Atl. Aden Exprivia Molfetta, Amatori Atletica Acquaviva, Atletica Brugnera Friulintagli, Atletica Livorno, Edera Atletica Forlì, Libertas Amatori Atletica Benevento, Pol. Rocco Scotellaro Matera, Toscana Atletica Caripit, Atletica Capanne Pro Loco.
Donne: Atletica Bergamo 1959 Creberg, Atl. Lecco-Colombo Costruzioni, Cus Perugia, Cus Trieste, Mollificio Modenese Cittadella, Nuova Atletica Varese, Atletica Brugnera Friulintagli, Sisport Fiat Torino, Atletica Sestese Femminile, Tecno Adriatletica Marche, Toscana Atl. Empoli Nissan, Pro Sesto Atletica.

Tutte le iscrizioni


24 ORE
– Sempre a Fano, si svolge il Campionato italiano assoluto e master di 24 ore di corsa su strada, all’interno della terza Ultramaratona di Fano organizzata dal Gruppo podistico “Fano Corre”. Partenza alle ore 10 di sabato 8 ottobre, con tre diversi traguardi: 6 ore, 12 ore e infine 24 ore, il cui arrivo è quindi previsto alle 10 di domenica 9 ottobre, mentre sarà stilata anche una classifica al passaggio del 100° chilometro. Il percorso sarà la pista ciclabile e pedonale, interamente recintata ed illuminata, che misura 2266,5 metri, nelle vicinanze dell’impianto di atletica leggera di Fano. [ISCRITTI]


Nell'immagine, Enrica Cipolloni in azione nel salto in alto (foto di Nicoletta Di Ruscio)



Condividi con
Seguici su: