A Ciserano gli Assoluti della 24 Ore




 
E’ tutto pronto a Ciserano dove sabato e domenica si svolgerà la 24 Ore del Delfino, che assegnerà i titoli nazionali su pista sulla più lunga distanza di ultramaratona contemplata nel regolamento Fidal. A poco meno di una settimana dall’inizio della manifestazione si registra il record d’iscrizioni a testimonianza di quanto la specialità si stia diffondendo anche in Italia, come già avvenuto negli altri Paesi europei e in Giappone, nazione guida del movimento mondiale. Nella prova maschile difficile riscontrare un favorito netto. Nelle due ultime edizioni della gara la vittoria era andata a Mario Pirotta, ma quest’anno la sua presenza è ancora in dubbio per i postumi di alcuni infortuni. Fari puntati quindi su gastone Barichello, colonna portante della nazionale italiana, ma sìle sorprese in questa specialità sono all’ordine dle giorno. Fra le donne facile il pronostico a favore della primatista italiana ed ex campionessa mondiale della 100 km Monica Casiraghi, che dovrà guardarsi soprattutto da Marinella Satta, reduce da una 24 corsa su tapis roulant. Insieme alla 24 Ore si correranno anche prove di 12 e 6 ore, e in quest’ultima va registrata la presenza dell’azzurra della 100 Km Paola Sanna e di Monica Carlin, quest’anno già vincitrice di 3 maratone italiane. Il via sabato alle ore 10,00 allo Stadio Comunale. Nella foto: una fase dell'edizione dello scoros anno (foto organizzatori) File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE



Condividi con
Seguici su: