A Caddo argento tricolore per la S.Orso

22 Maggio 2017

Importante prestazione per le ragazze della S.Orso Aosta, capaci di occupare il secondo gradino del podio nella classifica di club

di Valle D Aosta


 

Quasi 600 giovani atleti al via e un sole splendente fanno da cornice alla giornata tricolore di Caddo di Crevoladossola (VB) che ha assegnato i titoli italiani giovanili di corsa in montagna cadetti e allievi; in palio anche i titoli italiani per Rappresentative Regionali Cadetti/e. La manifestazione era inoltre valida come prima prova di campionato di società giovanile.


Una giornata di festa dello sport e del territorio, dove tutta Caddo si è vestita di tricolore, dai balconi ai tombini lungo il tracciato di gara, un anello da percorrere più volte a seconda delle categorie, con partenza dal centro del paese. 

Importante prestazione per le ragazze della rappresentativa Valle d'Aosta protagoniste nel campionato italiano Cadetti di Corsa in Montagna che si è tenuto domenica 21 maggio a Caddo di Crevoladossola, in provincia di Verbania. Grazie al 13esimo posto di Silvia Gradizzi, il 21esimo di Laura Segor ed il 34esimo di Aline Ollier il terzetto della Polisportiva S.


Orso Aosta si è piazzata al secondo posto della classifica di società, su 38 clubs presenti, precedute solamente dalle neo campionesse italiane dell'Atletica Valle Brembana.

In campo maschile Cadetti due i valdostani in gara, Jean-Xavier Villanese (Atl. Monterosa) che si è piazzato al 36esimo posto e Stefano Lombard (Pol. S. Orso Aosta) 89esimo.

Nel campionato italiano per Regioni, la Valle d'Aosta ha trovato spazio al settimo posto in campo femminile ed al sesto in quello maschile.

Prestigioso argento valdostano di società anche tra gli Allievi, under 18, dove i ragazzi dell'Atletica Monterosa – Fogu di Arnad, hanno raggiungo il secondo gradino del podio, su 34 formazioni in classifica, preceduti solamente dal team della AD Lanzada. A portare preziosi punti sono stati Fabien Champretavy 12esimo, Davide Santarelli 23esimo, Mathieu Turcotti Bonin 33esimo e Iacopo Leonesio 40esimo.




Condividi con
Seguici su: