A Bressannone site visit per i Mondiali Under 18




 
E' in corso a Bressanone (Bolzano) una site visit della IAAF che ha lo scopo di valutare il progetto di candidatura della città altoatesina e della FIDAL ad ospitare la rassegna iridata Under 18 del 2009. A guidare la delegazione della federazione mondiale, il membro di Consiglio - nonché presidente della federazione del'Oceania - Bill Bailey (Australia). A concorrere con Bressanone, fico a qualche tempo fa, anche la città di Tunisi, che ha però recentemente ritirato la sua candidatura. Ciò non vuol dire che per l'Italia i giochi siano fatti: in realtà la valutazione della IAAF rispetterà tutti i consueti parametri, che non sono, ovviamente, di mera natura tecnica. Nel conto andranno messi anche altri aspetti, come, ad esempio, la ricettività alberghiera, i trasporti, le potenzialità del marketing, il piano di promozione dell'evento. Una decisione definitiva sarà presa dalla IAAF nel corso del 2007. Con l'occasione, ricordiamo che alla splendida Bressanone, già sede di importanti manifestazioni nazionali (gli Assoluti 2005, per citare l'ultima) la FIDAL ha assegnato l'organizzazione dei Campionati Italiani Junior e Promesse, in programma dal 15 al 17 giugno del prossimo anno. m.s.


Condividi con
Seguici su: