900 podisti al via della 34^ Su e Giù per Giulianova



  Sulla distanza di Km 10, vince Domenico Barbierato. Tra le donne, primo posto della marchigiana Katia De Angelis, seconda Lorella Bassani


 

Sono stati 900 i podisti al via di una delle classiche primaverili delle gare su strada abruzzesi, la “Su e Giù per Giulianova”, arrivata alla sua 34^ edizione. La manifestazione, organizzata dalla società Ecologica Giulianova e valida per il circuito podistico Criterium regionale FIDAL, si è svolta domenica 12 maggio, con partenza dal Campo Scuola di atletica leggera Zona Orti. La gara, quest’anno è tornata alla distanza dei tradizionali 10 Km (l’anno scorso era prevista su Km 21,097), resi però duri dal percorso di tipo collinare.

La vittoria è stata conquistata da Domenico Barbierato (Farnese Vini Pescara), 27 anni di Fara San Martino, che conferma di essere uno dei podisti abruzzesi più in forma del momento. Ha impiegato il tempo di 33’14”, precedendo il laziale Roberto Di Gregorio (Tivoli Marathon), che ha chiuso in 33’40”. Al terzo posto, Andrea Mancini (Podistica Solidarietà), 34’27”.

L’ordine d’arrivo femminile ha visto il primo posto della marchigiana Katia De Angelis (Atletica Potenza Picena), 90^ in classifica generale con il tempo di 40’30”, che ha preceduto al secondo posto la teatina Lorella Bassani (Runners Chieti), 124^ assoluta in 42’06”, terza Paola Giuliani (Fidas Pescara), 138^ assoluta in 42’18”.   

Il resto della classifica generale: 4° Biniyam Senibeta Adugna (Atletica L’Aquila) 34’37”, 5° Alberto Marrangoni (Atl. Gran Sasso Teramo) 34’37”, 6° Domenico Caporale (Runners Chieti) 34’43”, 7° Vincenzo Ripani (Podistica dell’Adriatico) 34’54”, 8° Giovanni Viti (Podistica Vasto) 35’06”, 9° Antonio Bucci (Farnese Pescara) 35’15”, 10° Matteo Bussani (Atletica L’Aquila) 35’35”, 11° Michele Perta (Atletica Padre Pio S.G. Rotondo), 12° Virginio Cocciaglia (Atletica Rapino), 13° Gianpiero Ravicini (Podistica New Castle Castel Vomano), 14° Daniele Di Benedetto (Atl. Cologna Spiaggia), 15° Michele Desario (Marathon Chieti), 16° Maurizio Reginelli (Lido delle Rose Roseto), 17° Paolo D’Addazio (Podistica New Castle Castel Vomano), 18° Giuseppe Antonini (Amatori Teramo), 19° Anghel Ion (Avis San Benedetto del Tronto), 20° Carlo Tullio Cardosi (Asa Ascoli).   

                                                      



Condividi con
Seguici su: