6 VITTORIE PER L'EMILIA ROMAGNA AL BRIXIA MEETING




 
6 successi per gli atleti dell’Emilia Romagna al Brixia Meeting, manifestazione per rappresentative regionali per la categoria allievi e un piazzamento complessivo al 6° posto, 2a fra le formazioni italiane, dopo la Lombardia. Le vittorie sono state ottenute da Alex Bellesia nell’asta con 4,50 (primato personale migliorato di 20 cm), Marco Zanni nei 1500 in 4.05.15 (in verità preceduto di 24/100 dall'abruzzese Salvi "fuori classifica", con gli altri atleti a oltre 2 secondi), Andrea Sanguinetti nei 2000 siepi in 6.07.16 (finalmente una grande vittoria in una occasione importante), Francesca Cocchi nella marcia 5 km con 24.56.21 (nuovo primato regionale), Udochi Judy Ekeh nei 100 con 12.15, Ambra Gatti nei 400 con 56.92 (primato personale). Oltre al primato regionale di Francesca Cocchi, ne sono stati realizzati altri 2, grazie a Manuel Pilato, 2° nel giavellotto con 63,61 (precedente Alessandro Sansoni con 60,30, Fano 8/10/06) e minimo per i Campionati Mondiali Under 18 che si svolgeranno proprio a Bressanone e da Udochi Judy Ekeh, 2° nei 200 in 23.89 (migliora il 23.9 manuale di Donata Govoni, che risale al 1961 e il suo recente 24.33 elettrico). Il tempo di 23.89 è migliore anche del 24.15 di Annarita Balzani, primato regionale juniores. A questo proposito ci si chiede se è corretto considerare come primati regionali quelli ottenuti da una ragazza residente in Italia, ma non italiana, come la Ekeh, che è di nazionalità nigeriana. Il nostro punto di vista, fino a prova contraria, è quello di considerare fino alla categoria allievi/e anche i primati regionali dei ragazzi non italiani residenti, alla stregua della loro possibilità di concorrere a vincere, sempre fino alla categoria allievi/e, il titolo italiano. Comunque, considerato che le opinioni sono discordi in tal senso, provvederemo a indicare nella tabella dei primati regionali, sia la prestazione record “all comers” ottenuta anche da un atleta straniero/a (residente), sia quella realizzata da un atleta italiano/a. Segnaliamo anche un altro 2° posto, quello conseguito dalla 4x100 femminile, con Giannotti, Taglioli, Ekeh, Borini, con il tempo di 47.48 e il 3° conquistato da Maria Chiara Neri nell’eptathlon (Iaaf) con 4219 punti.
Nel file allegato sono visualizzabili i risultati completi del Brixia Meeting (fonte Atletica Net).

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: