31 gennaio Corrida di San Geminiano a Modena



Venerdì 31 gennaio a Modena la 46^ Corrida di San Geminiano, corsa su strada in calendario nazionale.

 
Da comunicato stampa degli organizzatori

Si apre il sipario sulla Corrida 2020. Venerdì le strade di Modena si animeranno con migliaia di atleti e cittadini che sfileranno lungo il percorso che come ogni anno parte da Viale Berengario, attraversa il centro, con le tipiche bancarelle di ambulanti della festa di San Geminiano, e arriva a Cognento prima di far ritorno per l’arrivo situato all’interno del Parco Novi Sad. Uno scenario sempre suggestivo e sempre unico per una gara giunta quest’anno alla sua 46esima edizione. Questa mattina presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Modena è andata in scena la conferenza stampa di presentazione dell’evento, con qualche interessante novità e tante collaborazioni ormai consolidate oltre ad una starting list delle gare competitive maschile e femminile di sicuro fascino e spessore tecnico.

La gara
La gara su strada, diventata ormai un simbolo della Festa del Patrono sotto la Ghirlandina, vedrà sostanzialmente confermati i due percorsi: quello tradizionale sulla distanza di 13,350km con partenza da Viale Berengario e la Minicorrida, più breve sulla distanza dei 3km. Tre, invece, saranno le gare in cui ci si potrà cimentare ovvero la Corrida vera e propria, che rappresenta la sfida competitiva, la CorriSanGeminiano, che sul medesimo percorso vedrà sfilare tutti i partecipanti non competitivi dotati di pettorale con chip per la rilevazione del tempo, e la ‘Family Run’, per tutti i modenesi e non di ogni età che vogliono vivere l’atmosfera della festa cittadina lungo il percorso della Corrida o della Minicorrida.

Le novità
L’edizione 2020 della Corrida di San Geminiano è sempre più rivolta anche ai giovani e al mondo del lavoro. Prende forma da quest’anno, infatti, l’idea di una gara aziendale in collaborazione con Confindustria. Inoltre quest’anno ci sarà anche il primo vero ingresso dell’Università di Modena e Reggio Emilia nella manifestazione, grazie alla sinergia con la Delegata allo Sport, Isabella Morlini, sulla scia della collaborazione sempre più strutturatasi negli ultimi mesi tra l’ateneo e La Fratellanza 1874. Infine la Corrida sarà anche la prima uscita ufficiale del rinnovato gruppo di Run With Us, che si sta allenando quotidianamente tra il Parco Ferrari e l’impianto di Via Piazza.

I big in gara
Tanti atleti italiani di punta e la solita partecipazione internazionale. Le starting list della 46esima Corrida di San Geminiano si preannuncia davvero affascinante, a partire dal settore maschile dove il favorito d’obbligo sarà il burundiano Oliver Irabaruta, alla sua prima partecipazione alla competizione. Attenzione, però, anche a Yassine El Fathaoui, reduce dal quarto posto alla mezza maratona di Siviglia e settimo un anno fa sulle nostre strade. Tra gli italiani di punta anche Michele Fontana ed il giovane Pasquale Selvarolo oltre al padrone di casa della Fratellanza Simone Colombini.

In campo femminile, invece, confermata la partecipazione della vincitrice 2019 Giovanna Epis, ma anche il ritorno della primatista della manifestazione Anna Incerti, una delle fondiste azzurre più forti degli ultimi anni. Tra le atlete straniere, invece, il nome forte è quello dell’ucraina Sofiya Yaremchuk, mentre la Fratellanza sarà rappresentata in primis da Maria Chiara Cascavilla.

Iscrizioni aperte
E’ ancora aperta fino a domani la corsa ai pettorali per l’edizione 2020 della Corrida di San Geminiano. Come ogni anno saranno 1000 i posti a disposizione per quanto riguarda la gara competitiva e le modalità per iscriversi sono le seguenti:

– on-line collegandosi al sito: www.enternow.it
– tramite email all’indirizzo: corrida@tds.sport
– tramite fax al numero: +39.041.5086458

Iscrizioni aperte anche per la CorriSanGeminiano collegandosi al sito: www.enternow.it selezionando l’iscrizione alla “Ludico Motoria”. Per quanto riguarda la ‘Family Run’ e la Minicorrida, invece, sono due le possibilità:

– Fino al 30 gennaio 2019, dalle 15:00 alle 19:00, presso il Campo Comunale di Atletica Leggera in via A. Piazza n° 70, 41126 Modena
– il 31 gennaio 2020 dalle 10:00 presso la Segreteria sita in via Molza (Palamolza)




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 XLVI^ Corrida di San Geminiano