3 appuntamenti nel fine settimana: Modena indoor, Gubbio cross, Lucca lanci

19 Febbraio 2016


 

Un fine settimana con 3 appuntamenti principali in Emilia Romagna e in campo nazionale.

Nella nostra regione sono in programma sabato 20 e domenica 21 febbraio a Modena i Campionati Regionali Indoor Assoluti, con organizzazione della Fratellanza 1874 Modena. Si completa quindi l’assegnazione dei titoli regionali indoor assoluti che avevano già avuto a Parma il prologo a gennaio con in palio i titoli di 400, 800, 1500 e 3000 metri. A Modena si assegneranno quelli dei 60 metri, 60 hs, alto, asta, lungo, triplo. Le gare sono “open”, cioè aperte anche agli atleti tesserati in società di altre regioni, anche se il titolo regionale assoluto verrà assegnato al primo fra gli atleti della Emilia Romagna.

Fra gli iscritti dei Campionati Regionali di Modena si prevede una gara di 60 metri interessantissima, con i primi 3 classificati dei Campionati Italiani Promesse, Simone Pettenati (Fratellanza 1874 Modena), Lorenzo Bilotti (Atl. Imola Sacmi Avis), Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna), oltre allo junior Diego Aldo Pettorossi (Virtus Emilsider Bologna), appena convocato in Nazionale per il triangolare under 20 fra Italia, Francia e Germania, che affronteranno fra gli altri Giovanni Galbieri (Atl. Riccardi Milano) e Enrico Demonte (Fiamme Oro). In totale 100 iscritti nei 60 metri uomini, mentre nei 60 metri donne, ci sono 47 iscritte, con una possibile sfida fra la campionessa italiana allieve Zaynab Dosso (Corradini Rubiera) e la nazionale assoluta Irene Siragusa (Esercito), con un contorno qualificato fra cui Federica Giannotti (Atl. Reggio) e la vice campionessa nazionale juniores Giulia Storti (Interflumina E’ Più Pomì).

Nei 60 hs maschili e femminili i migliori accrediti sono delle Fiamme Oro Stefano Tedesco e Giulia Tessaro, con Elamjad Khalifi (Fratellanza) negli uomini e Laura Reggi, Chiara Calgarini (Atl. Lugo) e Valeria Grigolato (Fratellanza) nelle donne, favoriti per la conquista del titolo regionale.

Nei concorsi maschili Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza) ha il migliore accredito nell’alto, mentre nell’asta sono atleti di fuori regione ad avere le migliori misure come Marco Boni (Aeronautica) e Federico Biancoli (Atl. Riccardi Milano). Nel lungo consueta sfida tra Stefano Braga (Atl. Riccardi Milano) e Riccardo Serra (Fratellanza), con il neo campione italiano allievi Stefano Bignami (Virtus Emilsider Bologna) che proverà ad avvicinare i 2 atleti emiliani più forti nella specialità in questi ultimi anni. Nel triplo è Filippo Cravedi (Atl. Piacenza) l’atleta con la migliore misura di accredito.

Nei concorsi femminili Valentina Negro (Atl. Bracco) è la favorita dell’alto, che ha un pronostico incerto per il titolo regionale fra Melissa Michelotti (Gpa San Marino), l’allieva Nicole Romani (Golden Club Rimini) e l’altra allieva Marta Morara (Atl. Lugo). Nell’asta è iscritta una delle più forti atlete italiane, Giorgia Benecchi (Cus Parma), che vinse il titolo regionale nel 2010. Nel lungo sono iscritte le vincitrici delle ultime 2 edizioni dei Campionati Regionali Indoor, Sherry Isofa e Jasmine Abdullahi Mukasi (Cus Bologna), con Federica Pincelli (Fratellanza) che ha la migliore misura di accredito. Nel triplo favorita è ancora Sherty Isofa, vincitrice del titolo regionale 2014.

Gli appuntamenti in campo nazionale sono i Campionati Italiani Individuali e di Società di Corsa Campestre a Gubbio e i Campionati Italiani Invernali di Lanci Lunghi a Lucca.

Per quanto riguarda la “Festa del Cross” a Gubbio, saranno in gara gli atleti che si sono maggiormente distinti nei cross regionali come Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis) negli juniores, che proverà ad ottenere un altro risultato importante dopo il titolo italiano juniores indoor nei 1500 e per la Fratellanza 1874 Modena Alessandro Giacobazzi, tra i favoriti nelle promesse e Francesca Bertoni, insieme a Barbara Bressi (Self Montanari Gruzza) tra le possibili outsider nella gara seniores femminile. Negli assoluti uomini in gara il campione italiano 2015 dei 10000 metri Said El Otmani (Atl. Reggio) e il carabiniere Stefano L Rosa. E per i titoli societari Atl. Casone Noceto nei seniores uomini, Corradini Rubiera nelle seniores donne, Fratellanza negli allievi e juniores uomini e Atl. Estense nelle allieve potrebbero essere in lizza per piazzamenti interessanti. Ci sono anche le gare cadetti che assegnano i titoli individuali e per regioni con gli atleti della nostra rappresentativa in grado di ben figurare.

A Lucca i Campionati Italiani di Lanci Lunghi con Martin Pilato (Fratellanza 1874 Modena) nel disco promesse e Sara Fantini (Cus Parma) nel martello giovanile, che si presentano con le migliori misure di accredito nella loro categoria.

Giorgio Rizzoli

Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL



Condividi con
Seguici su: