24 abruzzesi agli Italiani Juniores e Promesse

07 Giugno 2016

Da venerdì 10 a domenica 12 giugno - Bressanone. La martellista Junior Alessia Beneduce guida la pattuglia abruzzese 


 

Riflettori puntati, in questo fine settimana, sui Campionati Italiani Juniores (Under 20) e Promesse (Under 23), che si svolgeranno a Bressanone, in provincia di Bolzano, da venerdì a domenica. La partecipazione è a carattere selettivo, riservata agli atleti che hanno conseguito nel corso dell’attuale stagione le prestazioni minime fissate dalla Federazione. Gli abruzzesi ammessi sono 24: 15 uomini e 9 donne. Tra gli atleti impegnati, spicca la martellista Junior Alessia Beneduce (Aterno Pescara), accreditata della quarta misura stagionale con 55,27 metri, considerata in un momento di crescita; l’under 23 Federico Gasbarri (Vomano Gran Sasso), reduce dalle gare universitarie americane con il quotato accredito di 3’48”41 sui 1500, che lo pone quarto in graduatoria; il pesista Rocco Caruso (Vomano Gran Sasso), quinto in graduatoria  nella gara Promesse con 15,25 metri, anche lui in progresso stagionale. Alessia Giuliante (Gran Sasso Teramo) è iscritta nel salto triplo Juniores con la terza prestazione stagionale, 12,29 metri, ma proviene da un periodo di fermo per infortunio che non la inserisce tra le favorite per una medaglia. Con possibilità di piazzamento da finale ci sono i siepisti Juniores Douglas Scarlato (Aterno Pescara), 9’42”18, e Marco Macchia (Vomano Gran Sasso), 9’43”29, la triplista under 23 Giada Bilanzola (Gran Sasso Teramo), 12,19 metri, Michele Caporrella (Nuova Atletica Lanciano) nel disco Promesse con 45,23.       

Gli altri atleti ammessi agli Italiani Juniores e Promesse con relativi accrediti stagionali. Uomini.

100 Juniores: Umberto Tammaro (Aterno Pescara) 10”90.  400 Juniores: Samuele Puca (Atletica L’Aquila) 49”26, Eugenio Ricciardi (Aterno Pescara) 49”43. 800 Juniores: Giacomo Fermi (Aterno Pescara) 1’55”00. 110 ostacoli Juniores: Tommaso Marcone (Vomano Gran Sasso) 15”56. 400 ostacoli Juniores: Damiano Simionato (Aterno Pescara) 56”57. Martello Juniores: Davide Perazzitti (Aterno Pescara) 52,53, Alessandro Di Nunzio (Nuova Atletica Lanciano) 50,20. Giavellotto Juniores: Pierpaolo Sanvito (GSD Atletica Chieti) 49,71. Marcia Juniores 10.000: Mattia Iorillo (Vomano Gran Sasso) 48’29”45.

Donne. 100 e 200 Juniores: Ludovica Clementini (Atletica L’Aquila) 12”18, 25”27. Marcia Juniores 10.000: Fabiana Bucci (Serafini Sulmona) 57’58”65. 5000 Juniores: Ornella Marino (Aterno Pescara) 18’17”31, Michela D’Ambrosio (Nuova Atletica Lanciano) 19’15”66. Martello e Disco Promesse: Isabella Di Benedetto (Gran Sasso Teramo) 43,53 (martello), 35,23 (disco). Disco Promesse: Marika Santoferrara (Gran Sasso Teramo) 39,41.



Condividi con
Seguici su: