2° MEETING CITTA? DI FABRIANO: I PROTAGONISTI




 
E’ soltanto alla sua seconda edizione, ma il Meeting Nazionale “Città di Fabriano”, in programma domenica 15 luglio presso lo Stadio Comunale (inizio ore 16.30), si preannuncia come un appuntamento assolutamente da non perdere. Anche perché in vista degli imminenti Campionati Italiani Assoluti di Padova, saranno in molti a cercare qui una performance “di lancio” per la massima rassegna tricolore. Senza dimenticare che tra gli iscritti, oltre all’immancabile e nutritissima truppa di atleti dei club marchigiani, non mancheranno nemmeno alcuni azzurri della Nazionale in partenza per i Mondiali di fine agosto ad Osaka.   

Già, l’anno scorso la riunione organizzata dalla rinata Atletica Fabriano si era caratterizzata per una serie di brillanti performance, tutte nel segno della velocità, segno evidente della perfetta vocazione da sprint della pista. E anche quest’anno il rettilineo dell’anello della città della carta promette scintille.  

A livello maschile, sui blocchi di partenza dei 100 m ci saranno, infatti, il sangiorgese delle Fiamme Oro, Luca Verdecchia, Francesco Scuderi (Fiamme Azzurre) e Maurizio Checcucci (Fiamme Oro), scattanti protagonisti di una sfida contro il tempo e all’ultimo centesimo. In gara anche la primatista italiana dei 400hs, Benedetta Ceccarelli (Carabinieri) che si cimenterà nei 200 m, così come l’altro carabiniere maceratese, specialista del giro di pista, Marco Salvucci. Sulle barriere alte sarà, quindi, da seguire la fermana dell’Esercito Marta Tomassetti, mentre la velocista junior Francesca Ramini (Sport Atl. Fermo) farà il suo debutto ufficiale nei 400 m. E se nel lungo l’anconetano Roberto Borromei (Bruni Atl. Vomano) affronterà il temibile Francesco Agresti (Fiamme Oro), il salto con l’asta racconterà un nuovo capitolo del duello ad alta quota tra Matteo Rubbiani (Aeronautica) e Sergio D’Orio (Fiamme Gialle). Nel triplo femminile, infine, occhio a Francesca Carlotto (Fiamme Azzurre) e a Giovanna Franzon (Forestale).



Condividi con
Seguici su: