124 titoli nazionali individuali per gli atleti della Emilia Romagna nel 2012




 

Il bottino di 124 titoli nazionali conquistato dagli atleti dell’Emilia Romagna nel 2012 è uno dei maggiori degli ultimi 10 anni: solo nel 2009 ne contammo 131, mentre nelle ultime 2 stagioni, per esempio, i titoli conquistati furono rispettivamente 100 e 115.

Questo è il riepilogo degli ultimi 10 anni:

2003: 84

2004: 68

2005: 101

2006: 119

2007: 74

2008: 116

2009: 131

2010: 115

2011: 100

2012: 124

Questi numeri sentono particolarmente l’incidenza dei titoli vinti dai masters: in particolare negli anni in cui i Campionati Italiani Masters su pista si sono svolti in Emilia Romagna, come nel 2005 (a Comacchio),  2006 (a Misano Adriatico), 2009 (a Cattolica) e 2012 (a Comacchio), è ovviamente maggiore la partecipazione degli atleti della nostra regione e proporzionalmente sale il numero dei titoli conquistati.

A livello complessivo i 124 titoli nazionali vinti nel 2012 sono così distribuiti fra le varie categorie: cadetti 3, allievi 6, juniores 6, promesse 7, masters 90, assoluti 12. Comunque, a parte i masters che passano da 76 a 90 titoli, in crescita sono le altre categorie, che complessivamente rispetto al 2011, hanno vinto 34 titoli contro 24. In particolare sono cresciuti i cadetti che nel 2011 vinsero un solo titolo contro i 3 di quest’anno (furono però 8 nel 2009), mentre allievi e juniores sono in leggero calo (12 contro i 15 del 2011), a differenze della categoria promesse (2 nel 2011 e 7 nel 2012) e degli assoluti, che ritornano a 12 titoli come nel 2010 rispetto ai soli 6 titoli vinti nel 2011.

Come società, considerate sempre complessivamente categorie giovanili, assolute e masters, la società che ha vinto più titoli nazionali nel 2012 è l’Olimpia Amatori Rimini con 17, seguita da Atl. 85 Faenza con 13, Carabinieri Bologna e Fratellanza 1874 Modena con 12, Acquadela Bologna con 9. Senza considerare l’apporto dei masters abbiamo i Carabinieri con 12, Atl. Piacenza e Interflumina E’ Più Pomi’ con 3, Corradini Rubiera, Fmi Parma Sprint, Fratellanza, Mollificio Modenese, Reggio Event’s, Riccione Sessantadue con 2.

Individualmente nel 2012 il maggior numero di titoli è stato vinto dalla master mf55 Maria Lorenzoni (Atl. 85 Faenza) con l’incredibile numero di 10: 800 indoor, 1500 indoor, 3000 indoor, cross, 10000 su pista, 10 km su strada, 800 pista, 1500 pista, 5000 pista, corsa in montagna). Seguono con 6 Rossella Zanni (Mollificio Modenese) e Lamberto Boranga (Olimpia Amatori Rimini), quest'ultimo 5 individuali e 1 in staffetta), poi con 4 Anna Magagni (Acquadela Bologna), Anna Maria Garofoli (Edera Forlì) e Ezio Venturelli (Fratellanza 1874 Modena). Masters a parte hanno vinto 2 titoli assoluti i carabinieri Paolo Dal Soglio nel peso indoor e outdoor, Stefano La Rosa nella maratonina e nei 5000 e Lorenzo Povegliano nel martello invernale e estivo; doppietta nelle loro categorie anche per Alessandro Faragona (Riccione Sessantadue) nei 60 hs indoor e 110 hs outdoor allievi, Judy Udochi Ekeh (Reggio Event’s) nei 60 indoor e nei 100 outdoor juniores, Alessandra Feudatari (Interflumina E’ Più Pomì) nei 60 hs indoor e 100 hs outdoor promesse e Miriam Galli (Mollificio Modenese) nell’asta indoor e outdoor promesse.

Come plurivincitori di titoli italiani nella storia, fra gli assoluti Paolo Dal Soglio, con i 2 titoli vinti nel 2012, sale a 26 assoluti (14 indoor e 12 outdoor); bottini consistenti hanno anche Christian Obrist con 13, Stefano La Rosa con 7, William Frullani con 5. Fra i vincitori di titoli nazionali di categoria Judy Udochi Ekeh, con i 2 titoli juniores vinti quest’anno, arriva a 8 titoli (1 da cadetta, 4 da allieva, 3 da juniores), Alessandra Feudatari, con i 2 titoli promesse, sale a 5 titoli nazionali vinti (4 militando in Emilia Romagna), Stefano Braga, vincitore del titolo juniores indoor nel lungo porta a casa il suo 4° titolo nazionale e Alessandro Faragona, con i 2 titoli negli allievi, sale a 3 titoli vinti, come pure Eseosa Desalu e Lorenzo Bilotti (2 in staffetta).

Fra i plurititolati fra i masters, scorrendo i riepiloghi degli albi d’oro di Werter Corbelli, Carmelo Rado (3 titoli nel 2012) arriva a 49 titoli, Maria Lorenzoni (10 titoli nel 2012) a 48, Lamberto Boranga (5 titoli nel 2012) a 45, Luciano Acquarone a 32 (questo dato considera solo quelli indoor e outdoor), Anna Magagni e Rossella Zanni a 26, Giorgio Schiavoni a 17.

Giorgio Rizzoli 

 

I titoli italiani vinti dagli atleti E-R nel 2012 (in ordine cronologico)

I titoli italiani vinti dagli atleti E-R nel 2012 (in ordine alfabetico)

I titoli italiani vinti dagli atleti E-R nel 2012 (ordinati per società)

I titoli italiani vinti dagli atleti E-R nel 2011 (in ordine alfabetico)

 

 



Condividi con
Seguici su: