(20 maggio) NON SOLO I C.D.S. ASSOLUTI DI MODENA NELLO SCORSO WEEK END




 
Oltre all’appuntamento più importante dello scorso fine settimana, con la 1ª fase regionale dei C.d.S. assoluti su pista di Modena, si sono disputate in Emlia Romagna alcune fasi provinciali dei C.d.S. giovanili, mentre altri atleti tesserati nella nostra regione per i Carabinieri Bologna hanno gareggiato nei C.d.S. assoluti in altre regioni, con la loro società di provenienza.

A Lugo sabato 16 e domenica 17 maggio si è svolta la fase provinciale dei C.d.S. giovanili per Ravenna, Rimini (solo cadetti/e) e Forlì-Cesena. I migliori punteggi per le società, pur da considerare provvisori in quanto saranno oggetto di verifica da parte del Comitato Regionale, sono per l’Atl. Lugo nei cadetti con 11210 punti, nei ragazzi con 7672 e nelle ragazze con 8937 e per l’Atl. Ravenna nelle cadette con 10368. A livello individuale nei cadetti 38.1 nei 300 di Alex Pagnini, 2.46.1 nei 1000 per Stefano Grandi, 6.15.0 nei 2000 per Roberto Rubboli, 14.0 di Alessandro Faragona e 14.2 nei 100 hs e 42.0 nei 300 hs di Luca Bartolotti, 41,75 per Martin Pilato nel disco, 39,95 nel disco e 40,98 nel martello per Nicola Ferroni, 41,42 per Filippo Tassinari nel giavellotto; per le cadette 1,53 nell’alto per Debora Fornarini, 10,61 nel triplo per Lidia Soldati, 10,32 nel peso per Dalila De Lisa, 27,81 nel disco per Sandra Sasselli, 31,00 nel giavellotto per Giò Argetta; nei ragazzi 53,36 di Nabil Afyff; nelle ragazze 3.20.3 nei 1000 e 4,66 in lungo per Jasmine Abdullahi Mukase, 9.6 di Laura Reggi nei 60 hs, 1,46 nell’alto per Anna Plodziszewska e Chiara Calgarini.

A Piacenza si è disputata sabato 16 maggio la 1ª giornata dei C.d.S. giovanili provinciali (la 2ª è in programma il 23 maggio). Tra i risultati individuali soprattutto il 6,26 di Stefano Braga (nella foto piccola) nel lungo, ma anche 43.6 di Federica Roberto nei 300 cadette, 12.9 di Costanza Adamo negli 80 hs cadette, 29,90 di Virginia Braghieri nel disco cadette e 3,00 di Francesco Azzoni nell’asta cadetti.

Prima giornata dei C.d.S. provinciali giovanili anche a Reggio Emilia, dove c’è stato un buonissimo risultato nel salto in alto cadetti con Luca Ferretti (nella foto grande), salito a 1,90. Poi Yasmine Toury 4,66 nel lungo cadette, 12.3 di Ilaria Roveri e 12.7 di Francesca Frignani negli 80 hs cadette, Mulken Faraci (12 anni) 57,87 nel vortex ragazzi e Davide Cellario 9.3 nei 60 hs ragazzi.

A Ferrara venerdì’ 15 maggio si è disputata la 2ª giornata dei C.d.S. Cadetti e la 1ª e unica dei C.d.S. Ragazzi: in evidenza Miriana Baldin con 10.4 negli 80 cadette. Le classifiche di società sono state vinte dal Cus Ferrara nei ragazzi con 5467 e nelle ragazze con 7144 e dal Centro Atl. Copparo con 5079 nei cadetti e 8574 nelle cadette. Nella 1ª giornata svoltasi a Bondeno domenica 10 maggio si era ancora segnalata la Baldin con 42.5 nei 300, oltre a Giacomo Tracchi nell’alto con 1,74.

Nelle altre regioni in cui hanno gareggiato nei C.d.S. atleti dei Carabinieri sono da segnalare Micol Cattaneo 13.34 nei 100 hs a Lodi, 14.04 di John Mark Nalocca nei 110 hs a Fabriano, Paolo Dal Soglio 17,89 nel peso e Diego Fortuna 58,94 nel disco a Vicenza, William Frullani 14.61 (con vento + 2,7) a Firenze, Pasquale Sabino 44.01.81 e Domenico De Ceglia 45.18.96 nella marcia 10 km a Bari.

Per il prossimo week end gli appuntamenti principali sono con la 2ª fase regionale dei C.d.S. allievi in programma sabato 23 e domenica 24 maggio a Bologna, con punteggi validi per il Grand Prix Regionale Lupo Sport, la finale del Top Challenge a Pescara nella quale ci saranno le formazioni emiliane dei Carabinieri Bologna e Fratellanza 1874 Modena negli uomini e Cus Parma e Atl. Lugo nelle donne e la Coppa Europa di Marcia che si svolgerà a Metz (Francia) alla quale, nella formazione italiana, ci saranno gli atleti dei Carabinieri Matteo Giupponi nella 20 km e Diego Cafagna nella 50 km.

Giorgio Rizzoli


Condividi con
Seguici su: