(10 maggio) A PAVIA IN EVIDENZA MARGHERITA MAGNANI E FABRIZIO SCHEMBRI




 
Oltre alle prove multiple di Modena e ai 10000 metri del C.d.S. di corsa a Rubiera, di cui abbiamo commentato i risultati, nel week end si è gareggiato a Bologna con i "Campionati Interfacoltà" e a San Marino con il Meeting Giovanile "World Athletics Day". In attesa dei risultati di questi 2 meeting, segnaliamo alcune prestazioni ottenute da atleti della nostra regione in gare provinciali o fuori regione.
A Pavia oggi era in programma il Meeting Internazionale E.A.P. Graziano Della Valle: numerosi erano gli atleti dell'Emilia Romagna, che hanno ottenuto 3 vittorie con Stefano La Rosa e Margherita Magnani nei 1500 e Fabrizio Schembri nel triplo.
La Rosa si è imposto nei 1500 in 3.44.64, non lontano dal suo personale di 3.42.84; ha ottenuto il suo primato invece il compagno di club Matteo Villani, 7° in 3.46.39, miglioratosi di 36/100. Margherita Magnani ha vinto pure i 1500, superando alcune fra le più quotate atlete in campo nazionale, come Valentina Costanza e Ombretta Bongiovanni. Gara tattica, con passaggio ai 1200 in 3.37.0 e gran volata della atleta del Cus Bologna che ha fermato il cronometro a 4.24.06, tempo che è anche il minimo per i Campionati Europei Under 23. Fabrizio Schembri ha vinto il triplo con un buon 16,66 ed è stato autore anche di altri 2 salti molto vicini a questa misura (16,65 e 16,55).
Tra gli altri atleti dell'Emilia Romagna, anche Alessandro Rocco che ha corso i 100 in 10.60, Nicola Ciotti 2° nell'alto con 2,16, Hannes Kirchler 2° nel disco con 58,40, Martina Balboni 12.19 nei 100, Stefania Dallasta 12.33 nei 100, Erica Fiorini 12.50 nei 100 e 25.63 nei 200, Lismelis Rolando Viada 56.63 nei 400, Margherita Mezzetti 1.02.98 nei 400 hs, Silvia Lombardi 1.03.24 nei 400 hs, Barbara Prandi 11,90 nel triplo.
A Milano nei Campionati Universitari Open sabato 9 maggio Stefania Dallasta si era migliorata nei 100 con 12.23 (aveva un personale di 12.41).
A Cremona sempre sabato 9 maggio nel corso dei Campionati Provinciali nel martello allievi Wagner Scorzoni ha lanciato a 50,73 e nel martello juniores Nicolò Bolla a 59,74, mentre il cadetto Stefano Braga si è migliorato di 1 cm nel salto in lungo con 5,86.
A Treviso al Meeting Atletica Triveneta svoltosi il 9 maggio 13,69 di Flavia Severin nel peso.
A Desenzano, nel meeting internazionale di prove multiple Multistars c'era in gara anche il carabiniere Franco Luigi Casiean. che ha ottenuto punteggi solo in 7 gare, finendo quindi in 21a posizione con 4991 punti: 10.97 nei 100 e 14.99 nei 110 hs i suoi migliori risultati.
A Guastalla, nel corso della fase provinciale dei C.d.S. cadetti di Reggio Emilia, i migliori risultati sono di Damiano Guerrieri 6.00.8 nei 2000, Luca Ferretti 1,84 nell'alto, Yasmine Toury 42.9 nei 300, Ilaria Roveri 12.1 negli 80 hs, Francesca Frignani 12.5 negli 80 hs e Giulia Rossetti 46,09 nel martello.
A Modena nella 2a giornata dei C.d.S. cadetti Christine Santi 6.48.98 nei 2000, davanti a Giulia Mattioli con 7.09.47, Raffaella Lukudo 46.58 nei 300 hs, Alice Colombari 33,10 nel giavellotto e Matteo Muzzioli 44,39 pure nel giavellotto.

Giorgio Rizzoli


Condividi con
Seguici su: