È mancato Luigi Rossi

Giudice dal 1960, proveniente dal CSI, è divenuto nazionale e, come tale, ha partecipato a tutte le maggiori manifestazioni svolte sul territorio nazionale. Sempre presente sui campi di gara della nostra regione anche nelle manifestazioni promozionali, era di stimolo a tutti noi.

Non contento dell’impegno in campo si addossò anche l’incarico di Fiduciario Provinciale di Bologna, incarico che mantenne fino al 1972; nel 1973 fu nominato Fiduciario Regionale e tale rimase fino al 1980.

Luigi fu l’ideatore delle GGGadi, la manifestazione che riunisce i giudici di tutta la regione in un incontro che li vede concorrere invece che giudicare e che fu copiata anche da altre regioni, oltreché a livello nazionale e che, pare, venga ripresa nel prossimo anno. Se così fosse penso che un particolare premio potrebbe essere a lui intestato.

Comunque sia «Gigi» resterà nel ricordo di chi lo ha conosciuto per il suo impegno in favore dei giudici emiliano-romagnoli e per l’amicizia che lo legava a tutti noi.

Il suo funerale si svolgerà a S. Lazzaro di Savena, sabato 29 alle ore 10,30, nella chiesa di S. Francesco d’Assisi in via Venezia 21.

 

GGG Emilia Romagna



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate